CLICCA SUL CATALOGO E SCEGLI LA VACANZA GIUSTA PER TE!

Catalogo Tunisia Djerba

Abitata anticamente dai Berberi, il territorio dell’attuale Tunisia si sviluppa intorno alla fondazione da parte dei Fenici della città di Cartagine nel IX sec. a.C., distrutta nel 146 a.C. proprio dai Romani e diventata provincia dell’Impero. Venne poi conquistata dai Bizantini e infine dagli Arabi. Questi ultimi hanno plasmato nei secoli la cultura tunisina. In questo periodo ci fu la fondazione della città di Kairouan, il più importante centro del periodo islamico, in cui costruirono la Grande Moschea detta di Sidi Oqba. La cultura araba è tutt’ora presente nella lingua, l’arabo appunto, e nella religione islamica la più professata dai Tunisini, anche se la lingua francese è praticata ovunque avendone, nel nostro secolo, subito la colonizzazione. Durante la lotta per l’Indipendenza della Francia dal 1949 al 1954 è nato lo spirito nazionale e sono emerse forze dirigenti che hanno portato il Paese ad avere una propria identità sociale e politica. Oggi la Tunisia è una Repubblica Presidenziale con una propria Costituzione. Il Presidente della Repubblica con la nomina sia del Primo Ministro che del Governo.

I turisti vengono attratti dalle bellezze del paesaggio, dal clima temperato e dalla cultura e architettura araba. In effetti, la Tunisia oltre alle coste e al fantastico mare di Djerba, offre luoghi e scenari unici come Sfax e Matmata al nord, con tipici villaggi berberi, oppure luoghi persi nel deserto come i paesaggi di Chott El Jerid e Douz, o ancora le oasi di montagna di particolare fascino, per finire ai paesaggi dei Chotts, antichi bacini prosciugati coperti di residui salini. Il litorale rimane il sito turistico per eccellenza, grazie alle lunghe spiagge dal Golfo di Tunisi al grande golfo di Hammamet sino all’isola di Djerba.

Scarica il catalogo in versione PDF per scoprire le nostre proposte per Djerba, Mahdia e Port El Kantoui.

I nostri Dolci Viaggi in Tunisia